fbpx

Quanto incide e quanto è importante avere una città organizzata per fermare lo sviluppo di malattie virali ? Facciamo un focus sull’urbanizzazione ai tempi del Covid. Noi di Smarter Up, sempre pronti all’innovazione, ci sentiamo di parlarne. È un effetto e un sistema che colpisce tutti i cittadini e come prima cosa bisogna riorganizzare le città con sicurezza.

L’urbanizzazione ai tempi del Covid

Un fenomeno sempre più in espansione e che sarà destinato a crescere è sicuramente quello dell’urbanizzazione. La progressiva curva di crescita e i fenomeni che sono connessi incidono sulla diffusione e sul contenimento delle malattie infettive. Chiaramente non bastava il lockdown e il periodo di quarantena per far sì che la cosa possa migliorare. Il punto focale è riorganizzare tutte le città e quartieri in totale sicurezza.

Smarter Up uniti per riorganizzare le città
Capire da dove partire

Sarebbe opportuno e davvero importante capire dove si verificano i focolai e come si relazionano ai cambiamenti fisici economici e sociali. I nuovi paesaggi urbani sono un punto importante per ripartire in sicurezza. La Smart city ,che sosteniamo fortemente, si basa anche su questi principi. Ora più che mai nasce l’importanza di avere una citta che sia sicura dalla periferia al centro. Evitare contatti è quello che ci è stato detto ormai da mesi, e come farlo se non a partire dalla mobilità ? Sta sempre più aumentando il fenomeno dello sharing. Viaggiare in sicurezza e senza inquinare. Questo potrebbe aiutarci a creare un ambiente più sano.

Dalle nuove tecnologie alla trasformazione digitale

Nella Smart city molte sono le tecnologie che è possibile trovare, ma il concetto di l’urbanizzazione è bene pensarlo anche in un’ottica digitale e moderna. Che sia una bici elettrica o una macchina ora viaggiare in sicurezza è possibile anche con questo tipo di mobilità. Vogliamo pensare anche a dei lampioni intelligenti che oltre ad essere alimentati con pannelli fotovoltaici rendono sicure le città tramite sistemi di cyber security. Oltre a questo si potrebbero trovare molte altre soluzioni che ci permettono di mantenere il distanziamento sociale senza creare assembramenti.

Mostrare un atteggiamento civile e distanziato è quello che ci è stato chiesto da qualche mese e noi cerchiamo nuove tecnologie affinché questo sia possibile e ci dia la possibilità di renderci preparati se e quando dovessero ripresentarsi situazioni similari. Contattaci per avere una consulenza o per un preventivo riguardo i nostri prodotti per la smart city.

Smarter Up, costruiamo la Smart City!